Dott.ssa Annarita Giacovelli

Laureata in Psicologia clinica e di comunità

Master di II livello in Psicologia Scolastica

Specialista in Psicoterapia Centrata sulla Persona

Master di II livello in PsicoNeuroEndocrinoImmunologia e Scienza della Cura Integrata

Iscritta all’Albo degli Psicologi della Toscana al n° 5636

Dal 2019 al 2020

Unità Operativa Complessa di Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico – Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi
Tipo di impiego: Psicologa e Psicoterapeuta
Promozione del cambiamento degli stili di vita nell’ambito della prevenzione cardiovascolare ipertensione arteriosa – riabilitazione pazienti oncologici.

Dal 2019 ad oggi

Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa – Azienda Usl Toscana Centro
Tipo di impiego: Psicologa e Psicoterapeuta
Membro del Tavolo Interistituzionale per il contrasto al Gioco d’Azzardo Patologico.

Dal 2019 ad oggi

Caritas – Associazione di Volontariato “Niccolò Stenone – Onlus”
Tipo di impiego: Psicologa e Psicoterapeuta
Consulenza psicologica e psicoterapia per adolescenti e adulti presso il Centro Medico Niccolò Stenone.

Dal 2018 al 2019

Unità Operativa Complessa di Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico – Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi
Tipo di impiego: Psicologa e Psicoterapeuta in formazione
Consulenza psicologica e psicoterapia nella struttura multidisciplinare che si occupa di promozione del cambiamento degli stili di vita nell’ambito della prevenzione cardiovascolare.

Dal 2014 ad oggi

Studio Medico Polispecialistico – Firenze
Tipo di impiego: Psicologa e Psicoterapeuta
Colloqui con bambini, adolescenti e adulti; Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Difficoltà Scolastiche, Metodo di studio efficace; Colloqui Motivazionali per favorire il cambiamento degli stili di vita; Promozione della Salute e del Benessere per Ansia e Depressione; Gestione dello Stress; Promozione del Benessere Psicologico nelle relazioni familiari.

Dal 2012 al 2013

Servizio Tossicodipendenze UFSMSERT/A Servizio alcologico territoriale dell’Azienda Sanitaria di Firenze
Tipo di impiego: Psicoterapeuta  in formazione
Consulenza psicologica e psicoterapia per problematiche e patologie alcol correlate (Asl e carcere); dipendenza da sostanze psicoattive, dipendenza da alcol e gioco d’azzardo patologico; approccio sistemico relazionale, per il trattamento del gioco d’azzardo patologico e consulenza ai familiari; osservazione e partecipazione ai gruppi di auto mutuo aiuto.

Dal 2010 al 2011

Reparto di Psichiatria-Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi – Firenze
Tipo di impiego: Psicoterapeuta in formazione
Consulenza psicologica e psicoterapia con pazienti del reparto e con le famiglie; osservazione interventi clinici-preventivi e riabilitativi nell’ambito delle problematiche familiari.

Dal 2010 al 2013

Istituto di Neuroscienze di Firenze
Tipo di impiego: Psicologa
Colloqui con bambini, adolescenti e adulti; Conduzione di interventi psicoeducativi rivolti a pazienti con ADHD; Colloqui di Parent training; Training individuali per Disturbi Specifici dell’Apprendimento e Difficoltà Scolastiche.

Dal 2010 ad oggi

Iscrizione all’Albo degli Psicologi della Toscana al n° 5636

Dal 2008 al 2009

Istituto di Neuroscienze – Firenze -Prof. Stefano Pallanti
Tipo di impiego: Psicologa in formazione
Conduzione colloqui di compliance con pazienti adulti, somministrazione di test ed elaborazione dei dati, attività di ricerca.

Dal 2008 al 2010

Università degli studi di Firenze – Facoltà di Psicologia
Tipo di impiego: Collaborazione Didattica Universitaria – Prof. Giuliano Giuntoli
Lezione su “Counselling nelle Tossicodipendenze”.

Istituto Comprensivo Rossella Casini – Scuola dell’Infanzia A. Sturiale 2 – Scandicci (FIRENZE)
Tipo di impiego: Laboratorio di Alfabetizzazione Emotiva
Laboratorio con gruppo classe per sviluppare le competenze socio-affettive e relazionali; attività per gestire le emozioni; migliorare l’attenzione degli alunni e favorire un clima Positivo e collaborativo.

Istituto Superiore XXV Aprile – Liceo Classico e Scientifico – Pontedera (PISA)
Tipo di impiego: Attività di Sportello di Ascolto Psicologico
Consulenza e supporto psicologico per situazioni di disagio scolastico e affettivo-relazionale, rivolti agli alunni del liceo Classico e del Liceo Scientifico

Istituto Comprensivo “Marconi – Oliva” Locorotondo (BARI)
Tipo di impiego: Attività di Sportello di Ascolto Psicologico
Consulenza Psicologica per genitori e insegnanti, osservazione e laboratori con il gruppo classe sul rispetto delle regole e gestione del conflitto, per la scuola Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado – Consulenza per gli alunni della scuola secondaria di I grado

Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” Asciano (SIENA)
Tipo di impiego: Attività di Sportello di Ascolto Psicologico
Consulenza Psicologica per insegnanti e genitori – scuola Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado – Consulenza per gli alunni della scuola secondaria di I grado

Istituto Comprensivo di scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado “Massa 6”
Tipo di impiego: Attività di Consulenza e Sportello Psicologico
Consulenza Psicologica per insegnanti, genitori e personale scolastico

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e Centro Psicologia Scolastica – Dipartimento di Psicologia – Università degli Studi di Firenze
Tipo di impiego: Formazione Insegnanti su “Sperimentazione di azioni di sistema per l’integrazione degli alunni disabili” presso:
SMS Da Vinci (LUCCA);
SMS Marconi Frank (PISTOIA);
ISI Simoni – Castelnuovo Garfagnana (LUCCA);
Liceo Montale di Pontedera (PISA)
Formazione su “Il gruppo classe” – “Gestione del conflitto” – “La comunicazione” – “Tecniche comunicative per facilitare la relazione insegnante-alunno”

Istituto Comprensivo “Compagni/Carducci” –  Firenze
Tipo di impiego: Sportello di Ascolto Psicologico
Consulenza Psicologica per genitori e insegnanti

Ordine degli Psicologi della Toscana
Tipo di impiego: Collaborazione con Gruppo di Lavoro Psicologia per la Scuola
Analisi e sviluppo della metodologia dell’intervento e attivazione sportello di Ascolto

Centro di Psicologia Scolastica – Direttore Giuliana Pinto – Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze
Tipo di impiego: Collaborazione Professionale
Realizzazione di progetti per le scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado.

Scuola Città Pestalozzi – Firenze – Tirocinio formativo previsto dal Master in Psicologia Scolastica dell’Università degli Studi di Firenze

Università degli Studi dell’Aquila – Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità Pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente – Prof. Francesco Bottaccioli, Prof. Maria Grazia Cifone, Prof. Mauro Bologna
PNEI: il paradigma scientifico; storia e teoria delle relazioni mente corpo; Psicofisiologia dello stress; l’infiammazione nel Network PNEI; le patologie cardiovascolari e metaboliche in ottica PNEI; i disturbi dell’umore in ottica PNEI; le patologie tumorali in ottica PNEI; l’invecchiamento in ottica PNEI; i disordini immunitari in ottica PNEI; a modulazione del Network umano: ambiente, alimentazione e malattie – attività fisica – tecniche antistress e meditative ad orientamento PNEI (PNEIMED); modelli ed esperienze di integrazione delle cure; DISPNEI. Diagnosi integrata a orientamento PNEI.
Qualifica conseguita: Specializzazione in Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia e Scienza della Cura Integrata
Livello nella classificazione : Master di II livello in Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia e Scienza della Cura Integrata (PNEI) – Titolo Tesi: Il paradigma PNEI e la prevenzione delle malattie cardiovascolariVotazione 70/70

IACP – Istituto dell’Approccio Centrato sulla Persona – Coordinatore Didattico Alberto Zucconi
Qualifica conseguita: Specializzazione in Psicoterapia Centrata sul Cliente
Livello nella classificazione nazionale: Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia individuale e di gruppo ad indirizzo rogersiano – Votazione 60/60 con Lode

Università degli Studi di Firenze – Facoltà di Psicologia – In collaborazione con l’Istituto degli Innocenti – Direttore Prof.ssa Giuliana Pinto
Il conflitto nel contesto scolastico: valutazione, prevenzione e intervento; Difficoltà di apprendimento, valutazione, prevenzione e intervento; Aspetti psicologici dell’integrazione scolastica; Processi, strategie e ambienti di apprendimento; Gli apprendimenti di base; Aspetti motivazionali dell’apprendimento; La valutazione del percorso scolastico; Benessere psicologico nella scuola; Lo sviluppo socio-relazionale nei contesti scolastici; Politiche per l’infanzia e l’adolescenza: sinergia tra scuola e territorio; L’orientamento
scolastico; L’inserimento scolastico dei minori stranieri e dei minori adottati.
Qualifica conseguita: Psicologa Scolastica esperta nella valutazione e nell’intervento sui processi di apprendimento e dello sviluppo in situazioni evolutive tipiche e a rischio in contesti scolastici
Livello nella classificazione nazionale: Master di II livello in Psicologia Scolastica – votazione 108/110

Università degli Studi di Firenze
Psicologia generale, psicologia dello sviluppo, psicologia sociale, psicologia dinamica, criminologia, psicologia fisiologica, psicologia degli atteggiamenti e delle opinioni, psicologia di comunità, psicologia clinica, metodologia della ricerca sociale, tecniche di raccolta dei dati, counseling e promozione della salute, psicologia delle tossicodipendenze.
Qualifica conseguita: Laurea in Psicologia clinica e di comunità
Titolo tesi: I contributi del counselling nei servizi rivolti ai tossicodipendenti
Livello nella classificazione nazionale: Votazione 94/110

2020

La cura delle cronicità deve proseguire nonostante la COVID-19
Acquisizione di nozioni di processo.

Il sonno e i suoi disturbi.
Una revisione degli aspetti fisiologici, clinici e di trattamento.

La salute della donna con carcinoma mammario in corso di terapia ormonale adiuvante.
Linee guida – protocolli – procedure.

Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto
Tematiche speciali del S.S.N. e/o S.S.R. a carattere urgente e/o straordinario individuate
dalla Commissione nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per
far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

2019

Le esperienze sociali ed emotive dei bambini e degli adolescenti nella rete
Cyberbullismo e l’intervento Notrap; Le esperienze socio-emozionali che i ragazzi e le ragazze vivono online dal cyberbullismo, ai rischi in rete, all’aggressività tra partner in ambiente virtuale.

2018

Bullismo e cyberbullismo in Toscana: verso una integrazione di interventi efficaci
Progetto NoTrap; Interventi di prevenzione precoce verso l’età prescolare; La prevenzione del bullismo nelle azioni di promozione della salute; piano nazionale del MIUR per la prevenzione.

2016

Normativa BES e DSA
Documentazione clinica, percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza, profili di cura.

2015

Educazione Emozionale a Scuola & Smart Cities
Un metodo, dalla Yale University, per sviluppare l’Intelligenza Emotiva e promuovere il benessere e il miglioramento dei risultati scolastici.

2011

Modelli, Processi di cambiamento e complessità – Palazzo dei Congressi – Firenze
Modelli, Processi di cambiamento e complessità: quattro orientamenti psicoterapici a confronto.

Mediazione al fine della conciliazione delle controversie civili e commerciali – Ordine degli Psicologi della Toscana – Firenze
Mediazione al fine della conciliazione delle controversie civili e commerciali: opportunità e vincoli per lo psicologo.

2010

VII Course of the Tuscany School of Psychiatry and Clinical Neurosciences – Aspetti di Psichiatria Contemporanea- Firenze
Trauma e psicopatologia nella vita quotidiana; Ansia; Umore; Brain stimulation; Neuroscienze cliniche.

PCE 2010 – Empowerment: the politics of the helping relationship
Approccio Centrato sulla Persona e Neuroscienze; Importanza empowerment con vittime molestia e abuso; Il metodo Gordon; Gruppo d’incontro con abusatori di sostanze; Counselling nella riabilitazione dei Disturbi dell’Apprendimento e del Comportamento.

La Depressione nelle Neuroscienze: nuove Diagnosi e nuove Terapie – Istituto di Neuroscienze Prof. Stefano Pallanti – Firenze
Disturbi alimentari e Depressione; Parkinson e Depressione;Il trattamento a lungo Termine della Depressione.

Congresso FIAP – 4° Congresso Nazionale della Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia
Il nostro mare affettivo: la psicoterapia come viaggio.

2009

Giornata di Studio – Lo Psicologo nella Scuola: teoria, ricerca e intervento Prof. Giuliana Pinto -Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze
L’integrazione scolastica: la gestione dei servizi per gli alunni con disabilità.

Istituto di Psicologia Funzionale – Centro Studi Wilhelm Reich
Quando il bambino non si ferma mai…Significato della sindrome da iperattività e deficit dell’attenzione (ADHD) tra prevenzione e recinzione.

VI Course of the Tuscany School of Psychiatry and Clinical Neurosciences Florences – responsabile Prof. Stefano Pallanti
Oltre la resistenza, dai farmaci alle Terapie di Stimolazione; Psicosi; Disturbi alimentari e nuove dipendenze.

Associazione Italiana per i Disturbi dell’Attenzione e Iperattività – VII Congresso Nazionale
Disturbo da deficit di Attenzione Iperattività.

Comune di Firenze – Assessorato alla Pubblica Istruzione – Direzione Istruzione
In classe ho un bambino che…Apprendimento e aspetti relazionali nella scuola.

2008

V Summer Course of the Tuscany School of Psychiatry and Clinical Neurosciences Florence – responsabile Prof. Stefano Pallanti
La lezione dei grandi studi sull’efficacia e la cura personalizzata in psichiatria.

A. Giacovelli
Patologie cardiache: quanto contano i fattori di rischio psicosociali? PNEI NEWS 2019, 2, Marzo Aprile, 16-19.

G. Giuntoli, F. Fagni, C. Batistini, A. Giacovelli
I contributi del counselling nei servizi rivolti ai tossicodipendenti. Dipendenze Psicologiche . 2009, 3 (4), 45-49.